BIOMASSA

Ditta a Gallarate esperta nella posa e manutenzione di impianti solari

L’alimentazione a biomassa di macchine termiche è un processo che si sta sviluppando sempre più velocemente, alla luce dei notevoli ritorni economici che si registrano in periodi di tempo non troppo lunghi e dell’efficienza che queste realizzazioni hanno ottenuto. Varese Termica propone innovative soluzioni per l’installazione d’impianti termoidraulici basati sull'utilizzo di stufe, idrostufe e caldaie alimentate a pellet, legna e granuli. Tali dispositivi possono essere utilizzati per la produzione di aria calda, di acqua o per quella combinata di entrambe e possono essere integrati con termosifoni e impianti di riscaldamento a creare un sistema termico centralizzato ad alta efficienza. I prodotti rinvenibili nel punto vendita di Via Monte Rosa, 3/A a Gallarate sono progettati e realizzati da UNICAL in accordo a standard comunitari circa l’efficienza energetica e la diminuzione della produzione di gas serra. Al di là dei requisiti di carattere tecnico essi sono pratici e di facile utilizzo e non mancano di caratteristiche estetiche che ne permettono anche la posa a vista. Di seguito sono descritte le stufe a pellet a marchio UNICAL che Varese Termica rivende, installa e per le quali offre assistenza tecnica e servizi di manutenzione.
Pannelli blu su un tetto

PUNTO IT AQ P

Idrostufa a pellet ad alta efficienza, duplice funzione: aria calda e circolazione forzata di acqua calda, edizione esclusiva perla
• Rendimento fino a >94%
• Scambiatore di calore ad altissima efficienza
• Finitura del top in pietra naturale con taglio "water jet"
• Mantello nella speciale colorazione perla
• Porta in vetro specchiato
• Rivestimento del battifiamma realizzato in acciaio al carbonio (mod. 15) con ulteriore rivestimento in vermiculite (mod. 20-24)
• Coclea di caricamento con moto-riduttore potenziato, raffreddato e silenziato
• Braciere con crogiolo in acciaio inox (mod. 15) in ghisa (mod. 20-24)
• Raffinata elettronica modulante
• Display multifunzione reclinabile a scomparsa e telecomando
• Funzione ECO per mantenimento della potenza richiesta dall'utente con bassi consumi
• Circolatore ad alta efficienza per distribuzione dell’acqua nell'impianto idraulico di riscaldamento
• Possibilità di realizzazione impianto plurizona
• Ventilatore tangenziale distribuisce l’aria calda nel locale (mod. 20÷33, mod. 15 convezione naturale)
• Sonda di controllo temperatura fumi
• Valvola di sicurezza
Opzionali:
- Scambiatore sanitario
- Bollitore DSP 110 ad accumulo A.C.S. remoto (110 litri)
- Kit Anticondensa
- Cronotermostato REGOLAFACILE
- Kit produzione A.C.S.
Presa di corrente

PUNTO IT CT

Idrostufa a pellet per centrale termica o locale tecnico: circolazione forzata di acqua calda, ad alto rendimento 5 modelli: potenza da 15 a 33 kW
• Rendimento fino a 92,1%, beneficia di incentivo conto termico
• Mantello idoneo per installazioni in locale tecnico
• Garanzia estesa a 5 anni (escluso parti elettriche e componenti soggetti ad usura)
• Porta: coibentata a base di vermiculite con doppio rivestimento con spia di visione fiamma e chiusura magnetica
• Scambiatore di calore ad altissima efficienza
• Rivestimento del battifiamma realizzato in acciaio al carbonio (mod. 15) con ulteriore rivestimento in vermiculite per le altre potenze
• Coclea di caricamento con moto-riduttore potenziato, raffreddato e silenziato
• Braciere con crogiolo in acciaio inox (mod. 15) o in ghisa (mod. 20÷33), rimovibile per la sua pulizia
• Pulizia temporizzata del crogiolo
• Pratico cassetto di estrazione cenere sotto il crogiolo
• Funzione ECO per mantenimento della potenza richiesta dall'utente con bassi consumi
• Circolatore ad alta efficienza per distribuzione dell’acqua nell'impianto idraulico di riscaldamento
• Possibilità di realizzazione impianto plurizona
• Serbatoi con capienza da 42 a 85 kg
• Autonomia massima: fino a 59 ore (mod. 28)
• Pratica maniglia di apertura porta a totale scomparsa
• Presa d’aria dall'esterno (diam. 50 mm)
• Tubo di scarico fumi (diam. 80 mod. 15÷24, diam. 100 mm mod. 28÷33), flangiato per consentire facile ispezione
• Sonda di controllo temperatura fumi
• Presa di alimentazione elettrica e relativo interruttore
• Attacchi idrici da 3/4” di mandata/ritorno
• Valvola di sicurezza
Opzionali:  
- Scambiatore sanitario
- Bollitore DSP 110 ad accumulo A.C.S. remoto (110 litri)
- Altri bollitori ed integrazioni da rinnovabile solare
- Kit Anticondensa

PELLEXIA 34 - 45 - 80

Gruppo termico in acciaio al carbonio ad acqua calda, dotato di speciale bruciatore aspirato per pellet e di serbatoio di combustibile che lo alimenta automaticamente.
• Capacità serbatoio pari a 230 kg (mod. 34 e 45), 630 kg (mod. 80)
• Autonomia oltre 133 ore a potenza minore
• Emissioni ridotte (Ce pari a 1,2 Conto Termico)
• Corpo in acciaio con camera combustione, tre giri fumo effettivi, turbolatori in terzo giro
• Camera di combustione ampia e profonda parzialmente rivestita in refrattario per:
- completa combustione della miscela aria/pellet
- pulizia delle pareti bagnate
- elevata sicurezza operativa anche con pellet a norma ma ricchi di cenere
• Separazione tra il 2° e 3° giro mediante paratia in materiale refrattario
• Pannello di comando Biotronic per la gestione automatica del ventilatore caldaia e delle varie tipologie di impianti: - solo riscaldamento
- riscaldamento e produzione A.C.S. con bollitore singolo o a oppio serpentino o Tank in Tank
- solare termico
• Ampio arco in acciaio interamente bagnato a completamento del 3° giro fumi che fa da scambiatore vero e proprio
• Coibentazione del mantello in lana minerale antistrappo da 60 mm di spessore
• Dotata di uno speciale bruciatore:
- Complesso di accensione e combustione in acciaio termico inox AISI 310S di altissimo spessore
- Accensione ultrarapida (3 minuti circa)
- Modulazione in potenza su quattro livelli
- Ventilatore posto in aspirazione sulla camera fumi per l’ottimizzazione della combustione
• Ottimizzazione della combustione mediante: modulazione su temperatura caldaia, modulazione su temperatura fumi, modulazione lettura ottica luminosità di fiamma
Sicurezze:
• Sensore “intasamento pellet”
• Termostato antisurriscaldamento bruciatore
• Segnalazione corretto funzionamento delle sonde
• Protezione mancanza momentanea tensione di rete
• Protezione di sovratemperatura dell’acqua di caldaia
• Visualizzazione degli allarmi sul display
• Sistema di allarme acustico
• Vaso espansione impianto da 18 litri (mod. 34 e 45)
• Valvola sicurezza impianto 3 bar di serie
• Valvola di sfiato
Opzionali:
- Pompa di ricircolo anticondensa
- Bollitori: Puffer, Multipower, Multipower Plus
- Collettori solar
- Predisposizione per abbinamento a sistema automatizzato di trasporto e caricamento pellet

LAmix

Gruppo termico in acciaio al carbonio e parti esposte al fuoco in acciaio termico AISI 304, fiamma rovesciata, funzionante a legna, pellet, granulari
• Potenza utile adattabile da 9.5 kW a 30.5 kW
• Generatore polivalente per biomasse solide come legna e biomasse granulari
• Bruciatore aspirato per pellet ed altre biomasse granulari
• Combustione eccentrica a fiamma rovesciata a tripla modulazione
- modulazione ad inverter su temperatura caldaia: per mantenere il corretto rapporto stechiometrico
- modulazione su temperatura fumi: per prolungare l’autonomia garantendo la sicurezza della combustione
- modulazione su lettura ottica: per regolare la velocità della coclea di carico del combustibile ottimizzando la combustione
• Elevatissimi rendimenti >90% e basse emissioni che garantiscono un rapido ammortamento
• Prodotto rientrante nei requisiti per ottenere un contributo del Conto Termico 2.0, nel caso sia installato in sostituzione di alcune tipologie di impianti di riscaldamento già esistenti
• Camera di combustione a incandescenza in speciale acciaio al carbonio con spessore 8 mm, altamente termostabile e resistente sia alle alte temperature che a potenziali aggressioni chimiche
• Griglia in acciaio termico INOX AISI 310 da 15 mm
• 10 iniettori Canali aria primaria laterali dello spessore di 4mm
• Tubi verticali con turbolatori a lama i azionati da aste e bilancieri con programmazione temporizzata per aumentare l’efficienza e quindi il rendimento del generatore (pratica estrazione delle ceneri dalla parte frontale)
• Bruciatore pellet posto dietro la caldaia, in acciaio inox AISI 304, autopulente
• Ventilatore modulante con controllo ad inverter posto in aspirazione per ottimizzazione combustione
• Doppia coclea di caricamento di sicurezza
• Scambiatore di sicurezza
• Serbatoio pellet: opzionale, posizionabile sul lato sinistro e destro, che alimenta automaticamente il bruciatore
• Ampio vano di carico dotato di funzionale by-pass automatico per tronchetti di legna, a garanzia di lunghi intervalli di carica
• Pannello di comando BIOTRONIC per la gestione di:
- commutazione automatica del combustibile
- stati di funzionamento
- sicurezze (allarmi acustici e visivi)
- valori rilevati da elementi dell’impianto
- circuito solare termico
• Fotosensore corazzato di controllo presenza ed intensità fiamma
• Accensione ultrarapida (a 3 minuti)
• Gestione della potenza in “accumulo sanitario” che permette l’abbinamento a produttori sanitari
• Sensore del livello minimo di carica (pellet)
Richiedi una bozza di progetto per la sostituzione di caldaie obsolete con moderne stufe a biomassa!
Share by: